Metodologia di sviluppo

Tecniche e metodi per realizzare applicazioni di qualità

Metodologia di sviluppo

Tecniche e metodi per realizzare applicazioni di qualità

Come sviluppiamo?

Agile Software Development

Seguiamo una pratica di sviluppo software basata su due principi basilari “Inspect and adapt”. Si tratta di rendere il lavoro trasparente e adattabile ai continui cambiamenti, richiede un’approccio di sviluppo empirico basato sull’esperienza, la raccolta di feedback e di miglioramento continuo.

Il team di sviluppo applica pratiche di Test Driver Development, di Pair Programming, di Domain Driver Design. Per la modellazione della soluzione utilizziamo moderne tecniche di design come il Lean Value Tree, ci ispiriamo al Kanban e allo Scrum per la distribuzione del lavoro e conduzione dei progetti di Ricerca e Sviluppo.

In questo modo il team come i nostri partner e clienti possono godere di molteplici vantaggi quali raggiungere efficacemente l’obiettivo di ricerca e sviluppo con alta qualità, ridurre sprechi nella conduzione e realizzazione di nuove soluzioni, si sviluppa solo ciò che è necessario eliminando il superfluo, si decide in base al valore e non alle feature.

In questo modo rilasciamo software funzionante e siamo aperti al cambiamento.

Quali pratiche Agile?

Scopri le nostre metodologie di sviluppo

Pratiche di Agile Software Development

  • Test Driven Development, con questa tecnica i nostri sviluppatori effettuano la stesura di test automatici, prima di sviluppare il codice. Ciò permette di rispettare dei canoni specifici di qualità e di non perdere mai il focus sull’obiettivo finale.

  • Il nostro team utilizza il Domain Driven Design una tecnica di collaborazione per definire un modello concettuale da applicare ai problemi di business ed evitare problemi dovuti alla comprensione del dominio di applicazione.

  • Extreme Programming, si tratta di uno sviluppo iterativo e incrementale strutturato in brevi cicli che richiede una comunicazione frequente e diretta tra i membri del team con lo scopo di velocizzare la risposta ai cambiamenti dei bisogni di business.

  • Pair Programming, una tecnica che prevede che i programmatori lavorino in coppia ad una postazione di lavoro. Ad uno compete la stesura del codice, mentre l’altro svolge un ruolo di supervisione e revisione del codice, cambiando il ruolo ogni 25 minuti.

Vuoi saperne di più?

Per scoprire di più su come sviluppiamo e sulle nostre metodolgie segui il nostro blog tecnico

Segui il Blog

Chi crede già in noi?

Le nostre partnership già attive

partner industriali

CherryChain ha partnership attive con Volksbank, Dettaglianti Alimentari Organizzati (DAO), BIT4ID e Dolomiti Energia, operatori che credono nel suo progetto e nella sua Vision.

L’attività di ricerca e sviluppo di Cherry Chain permette ai nostri partner di innovare con tecnologie Fintech e di mantenere una innovativa visione sui servizi.

Dove?

Tutto questo in un contesto innovativo

La nostra sede operativa si trova all’interno di un ecosistema di ricerca e innovazione unico in Italia in cui è presente l’Istituto Europeo di Tecnologia (EIT digital). I nostri uffici sono all’interno della Fondazione Bruno Kessler, l’ente di ricerca della Provincia Autonoma di Trento, che opera in ambito scientifico tecnologico a livello internazionale.

Questo ci permette di avviare collaborazioni con esperti, ricercatori e innovatori, per offrire servizi di Ricerca e Sviluppo con forte know how tecnico-scientifico per progetti di ricerca applicata ed industriale.

Sei un giovane universitario o delle scuole superiori e vuoi fare un’esperienza lavorativa o di tirocino? Contattaci

Cosa aspetti?

Contattaci

CherryChain S.r.l.
Via Sommarive 18
38123 Povo (Trento)

T: 0461 314690
E: info@cherrychain.it